Impara
Ortaggi che crescono rapidamente? 8 piante veloci per l’orto (in ritardo)

Ortaggi che crescono rapidamente? 8 piante veloci per l’orto (in ritardo)

Pubblicato il 22/08/2016 nella categoria: Impara

Ortisti impazienti, non avete scelta, le piante hanno i loro ritmi e van seguite senza fretta, con cura e attenzione, finché non han compiuto il loro ciclo colturale.
E se ad alcuni ortaggi servono mesi per iniziare a produrre, altri sono pronti in un attimo. Scoprite le 8 piante da orto che crescono velocissime, da seminare prima che finisca l’estate.

Leggi tutto
Impara
Infestazioni di altica, come contenerle in modo naturale.

Infestazioni di altica, come contenerle in modo naturale.

Pubblicato il 20/09/2013 nella categoria: Impara

Se la rucola sembra “impallinata”, se qualcuno mette a repentaglio la vita dei cavoli appena trapiantati, se c’è chi mangia le bietole al posto vostro... potrebbe trattarsi di altica. Eliminarla definitivamente non è semplice e spesso richiede un intervento con appositi insetticidi. In commercio esistono formulati di origine naturale, a base di piretro o rotenone, ma non sono selettivi e, agendo ad ampio spettro, potrebbero colpire altri insetti utili.

Leggi tutto
Impara
Foglie di cavolo o rucola bucherellate? Colpa dell’altica

Foglie di cavolo o rucola bucherellate? Colpa dell’altica

Pubblicato il 19/09/2013 nella categoria: Impara

La stagione fredda è ormai alle porte e i protagonisti dell’orto stanno per cambiare. Poco per volta pomodori, melanzane e peperoni lasceranno il posto a cavolfiori, verze e ravanelli e con loro, preparatevi, cambieranno anche i nemici da affrontare. Tra questi ce n’è uno, particolarmente amante delle Brassicacee e delle Chenopodiacee, che quando passa.. lascia il segno.

Leggi tutto
Benessere
I benefici della rucola, dai filtri d'amore al rifornimento di vitamina C

I benefici della rucola, dai filtri d'amore al rifornimento di vitamina C

Pubblicato il 26/06/2013 nella categoria: Benessere

La rucola appartiene alla famiglia delle Brassicacee, come i cavoli; è facile da coltivare e regala abbondanti raccolti sia in pieno campo che in vaso. Ha foglie basali a forma di lancia, con bordo dentato e fiori bianchi con venature viola. Inconfondibile per profumo e sapore che va dall'acidulo al piccante, è un ortaggio che per molte buone ragioni dovrebbe essere sempre a portata di mano e di piatto.

Leggi tutto