Cucina
Pesto alla genovese

Pesto alla genovese

Pubblicato il 17/08/2015 nella categoria: Cucina

Il pesto alla genovese è una ricetta classica della tradizione culinaria ligure.
Io ne preparo in abbondanza d'estate e lo congelo in piccoli contenitori per riscoprire anche in pieno inverno il meraviglioso profumo del basilico. Vi presento la versione della ricetta che preferisco, grazie all’aglio (fatevene una ragione) la salsa acquista un gusto deciso e un sapore intenso.

Leggi tutto
Cucina
Sale alle erbe aromatiche

Sale alle erbe aromatiche

Pubblicato il 17/12/2013 nella categoria: Cucina

Il sale alle erbe aromatiche è indispensabile per dare sapore a bistecche, arrosti e grigliate! Lo si preparara facilmente utilizzando le piante aromatiche che si coltivano in balcone o nell'orto.
A Natale provate a donare ai vostri cari dei vasetti di sale aromatizzato fatto in casa, solitamente è un’idea regalo simpatica e molto apprezzata.

Leggi tutto
Cucina
Il basilico del tuo orto? Tutto l’anno, grazie al pesto

Il basilico del tuo orto? Tutto l’anno, grazie al pesto

Pubblicato il 21/09/2012 nella categoria: Cucina

Come molte cose buone, il pesto è fatto da ingredienti semplici, naturali e poco manipolati. Per chi ancora non lo conoscesse, è un condimento tipico di Genova e della Liguria, a base di basilico, olio extravergine d’oliva, pinoli, formaggio e aglio, “pestati” in un mortaio e ridotti a condimento cremoso.
È  forse uno dei metodi più riusciti per usare il basilico dell’orto o del balcone, e ci si può condire ovviamente la pasta, ma anche un involtino di carne, usarlo come salsa per dare colore e sapore a un gran numero di verdure o ancora accompagnarlo a piatti anche elaborati.

Leggi tutto
Impara
Semina, trapianto e autoproduzione del seme di basilico

Semina, trapianto e autoproduzione del seme di basilico

Slow food
Pubblicato il 13/06/2012 nella categoria: Impara

Come seminare il basilico, come trapiantarlo, perché togliere gli apici, come produrre i semi? Grazie ai consigli di Il piacere dell'orto, a cura di Alberto Arossa (Slow Food Editore), avremo una splendida fornitura di basilico per la nostra cucina.


"Come il prezzemolo, il basilico ha semi molto piccoli, per cui è utile preparare un semenzaio prima di trapiantare le piantine nell’orto. Se a fine stagione, quando le giornate si accorciano, lasciate andare a fiore la piante, potete raccogliere i semi e conservarli per l’anno successivo, sempre che si tratti di sementi standard. Fare semente col basilico è abbastanza semplice.

Leggi tutto